UEPE MESSINA

Liberazione Anticipata (Art. 54)

Liberazione anticipata (art. 54 della Legge 354/1975): consiste nello sconto di pena di 45 giorni ogni 6 mesi di pena scontata in carcere, nel corso del quale il detenuto ha dato prova di partecipare all‟opera di rieducazione. Si ricorda la misura speciale introdotta a seguito della sentenza Torreggiani per far fronte al sovraffollamento delle carceri, che prevedeva uno sconto di pena di 75 giorni ogni semestre, ma terminata nel 2015.