UEPE MESSINA

Regime di Semilibertà (Art. 48)

CHE COS’E’

La semilibertà, disciplinata dagli artt. 48-50 o.p., consiste nella concessione al condannato e all’internato della possibilità di trascorrere parte della giornata fuori dell’istituto per partecipare ad attività lavorative, istruttive o comunque utili per il reinserimento sociale, unitamente al mantenimento  delle relazioni familiari.

La persona con l’avvio della misura rimane in carico all’Istituto di Pena, seguito dal gruppo per l’osservazione scientifica della personalità, di cui fa parte l’Ufficio di Esecuzione Penale Esterna, che, nello specifico segue il percorso lavorativo esterno e la verifica delle relazioni socio-familiari.

 

REQUISITI PER LA CONCESSIONE

La semilibertà può essere richiesta dai detenuti alla:

  • pena dell’arresto, o pena della reclusione non superiore a sei mesi, se il condannato non è affidato al servizio sociale (comma 1 art. 50 O.P.);
  • espiazione di almeno metà della pena o, se si tratta di condannato per uno dei reati indicati nel comma 1 dell’art. 4 bis O.P., di almeno due terzi della pena (comma 2 art. 50 O.P.);
  • espiazione di meno di di metà della pena, nei casi previsti dall’art. 47 O.P. (pena inferiore ai tre anni), se mancano i presupposti per l’affidamento in prova al servizio sociale e la condanna è per un reato diverso da quelli indicati nel comma 1 dell’art. 4 bis O.P.;
  • espiazione di almeno venti anni di pena per i condannati all’ergastolo;

 

COME VI SI ACCEDE

Il condannato deve presentare idonea istanza al Tribunale di Sorveglianza, corredata dall’idonea documentazione lavorativa ed elezione del domicilio familiare.

 

APPROFONDIMENTI

Nel corso dell’esecuzione della misura alternativa della Semilibertà, può essere richiesta l’applicazione del beneficio della Liberazione Anticipata (art.54 della Legge 354/1975), con la quale è possibile ottenere lo sconto di pena di 45 giorni per ogni semestre di pena scontata.

Tale beneficio è soggetto a valutazione del Magistrato di Sorveglianza in merito all’adempimento del programma di trattamento.